Regolamento generale per l'utilizzo delle strutture parrocchiali - Parrocchie di Cavarzano, Cusighe e Sargnano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento generale per l'utilizzo delle strutture parrocchiali

Strutture parrocchiali

REGOLAMENTO GENERALE PER L’UTILIZZO STRUTTURE PARROCCHIALI SARGNANO- CUSIGHE-CAVARZANO

Il Centro Parrocchiale è espressione della comunità cristiana.
E' luogo di accoglienza e di incontro.
Offre spazi necessari per l’aggregazione e la crescita secondo finalità cristiane.
Per questo motivo viene richiesto un comportamento e un atteggiamento consono.




PRINCIPI GENERALI

Chi frequenta il Centro Parrocchiale si impegna:

1. Ad accogliere ogni persona fraternamente e rispettosamente, a partire da chi è più debole:
    • vivendo in modo corretto l'amicizia e l'affettività;
    • assumendo un linguaggio corretto e comportamenti che tengano conto delle finalità del centro e della sensibilità di quanti lo frequentano

2. A rispettarne gli ambienti:
    • lasciando in ordine le aule e gli altri ambienti dopo l'uso;
    • riponendo la carta, la plastica ed il secco negli appositi cestini o negli appositi contenitori;
    • parcheggiando con ordine ogni tipo di mezzo negli appositi spazi

3. A rispettare la programmazione e le modalità stabilite per un corretto utilizzo, tenendo presente che:
    • per l'utilizzo delle aule ci si rivolge al Parroco o a un suo delegato, che provvederà a metterle a disposizione seguendo le norme stabilite nell'apposito regolamento;
    • l'uso delle aule e delle altre attrezzature può essere concesso anche a persone, enti o gruppi – non a partiti o associazioni politiche - che ne chiedano la disponibilità saltuaria o periodica, a condizione che le finalità di utilizzo siano compatibili con i principi cristiani, previa autorizzazione del Parroco. In caso di più richieste, viene seguito l’ordine temporale della domanda;
    • Non è consentito l’utilizzo delle aule per feste di compleanno e simili, nel periodo dell’emergenza sanitaria legata al Covid;
    • all'interno degli ambienti è vietato fumare;
    • in caso di guasti di attrezzature, sarà obbligatorio rivolgersi immediatamente al Parroco



REGOLAMENTO PER L'USO DELLE STRUTTURE PARROCCHIALI

Le aule e le sale di riunione sono a disposizione per il catechismo, per i gruppi operanti in parrocchia e per altri incontri autorizzati. Le valutazioni in merito alla destinazione degli spazi a disposizione e del loro utilizzo sono di competenza del Parroco, che può consultarsi anche con il CPP e il CPAE. Le regole di comportamento sono fissate nel regolamento generale e nel regolamento per l'uso delle stanze; l’uso delle strutture deve avvenire secondo le seguenti indicazioni:

AULE E SALE RIUNIONI

1. Aule per le attività dei gruppi (compreso il catechismo):
    • a ciascun gruppo che chiede di svolgere la sua attività nel Centro Parrocchiale viene assegnata un'aula che, a seconda delle caratteristiche del gruppo, potrà costituirne la sede del gruppo (non necessariamente a titolo esclusivo);
    • al responsabile del gruppo verrà fornita un’apposita modulistica per la prenotazione e l’assunzione di tutte le responsabilità per l’utilizzo delle aule (***);
    • gli animatori di ciascun gruppo, previamente individuati in apposito elenco da depositare in parrocchia, e i componenti sono autorizzati ad accedere alla sede del gruppo per le attività;
    • ciascun gruppo avrà cura di adottare apposite modalità per garantire la sicurezza durante le riunioni; al termine delle riunioni i responsabili dei gruppi avranno cura di ripristinare l’ordine e la pulizia della sala;
    • i gruppi che hanno necessità di utilizzare le aule eventualmente dotate di impianto di proiezione e wifi , avvertano per tempo il Parroco o un suo delegato.

2. sale riunioni:
    • per convegni di studio, riunioni ed incontri su temi specifici, anche rivolti ai non aderenti ai gruppi oppure organizzati da persone o enti non stabilmente operanti nel Centro, sono disponibili nella parrocchia di Cavarzano il Salone o la Sala Biblioteca, a Cusighe una sala riunioni e a Sargnano due sale riunioni. Qualora la richiesta avvenga da parte di partiti politici per iniziative che interessino la cittadinanza per gli argomenti trattati e non per questione interne ai partiti stessi - che non sono ammesse - la richiesta dovrà essere portata direttamente al Parroco o a un suo delegato, che potrà avvalersi delle consulenze che desidera per dare o meno l'assenso;
    • l'uso delle sale è gratuito per i gruppi operanti in Parrocchia; per le altre persone, associazioni, enti, l'accesso è consentito dietro versamento di un rimborso spese (luce, riscaldamento, pulizie, ecc.);
    • l'uso deve essere consono al tipo di ambiente e di struttura utilizzata e tale da non arrecare danni agli arredi e alle strutture.


REGOLAMENTO PER L'USO DELLE STANZE

1. Le stanze possono essere utilizzate dalle persone autorizzate e nel rispetto delle seguenti norme:
    • per appendere disegni o avvisi usare esclusivamente gli appositi listelli di legno;
    • in caso di guasti o disfunzioni fare subito segnalazione al Parroco o un suo delegato.

2. Durante la permanenza negli ambienti è vietato fumare.

3. Prima di uscire il responsabile del gruppo deve verificare che:
    • sedie, tavoli ed altro materiale siano in ordine;
    • non vi siano carte per terra o sui tavoli e la stanza sia pulita;
    • le finestre siano chiuse;
    • la regolazione del riscaldamento, eventualmente modificata, sia riportata alla temperatura iniziale.

I referenti dei gruppi sono tenuti a farsi carico dell'osservanza di quanto sopra.



NORME GENERALI E FINALI

L'esposizione di avvisi, depliant o altro materiale illustrativo delle varie attività o iniziative, dovrà avvenire esclusivamente negli appositi spazi; il materiale stesso dovrà essere pertinente e consono all'ambiente.
L'accesso al Centro Parrocchiale è consentito durante gli orari concordati; indicativamente alle ore 22.30, tutti i gruppi devono essere usciti dai locali. Le eccezioni si concordano per tempo.

Le valutazioni economiche in merito agli interventi di manutenzione e/o riparazione e/o adeguamento delle strutture del Centro Parrocchiale e delle sue attrezzature sono di competenza del Parroco coadiuvato dal Consiglio per gli affari Economici.

In caso di danni a cose o persone il Parroco coadiuvato dal Consiglio per gli affari Economici è competente per le decisioni in merito alla responsabilità di singole persone o gruppi e alle forme di risarcimento degli eventuali danni.

(***) Sino a quando durerà l’emergenza sanitaria relativa al Covid19, assieme alla modulistica sarà consegnato anche il regolamento contenente le normative da rispettare al fine di contrastare la pandemia.



Via Castellani, 3 - 32100 BellunoMail: parrocchia.cavarzano@gmail.com
Tel./Fax 0437.32781

Via Castellani, 3 - 32100 Belluno
Tel./Fax 0437.32781
Torna ai contenuti | Torna al menu